Meraviglioso leonberger di quasi 5 anni CERCA CASA!

Arrivato in canile due anni fa in seguito a un sequestro effettuato dalle guardie ecozoofile, è finalmente libero da ogni vincolo e ora possiamo cercare per lui una famiglia che gli faccia dimenticare il triste passato che ha vissuto prima di entrare a Melampo.
Leone viveva in uno spazio fatiscente, solo e abbandonato a se stesso. Acqua e cibo erano un lusso che gli era concesso ogni tanto, quando chi avrebbe dovuto occuparsi di lui decideva di ricordarsene.
Subito dopo il sequestro Leone è stato ricoverato in clinica diversi giorni, il suo corpo parlava di maltrattamenti e incurie, il suo sguardo raccontava paura e dolore.
Aveva tante ferite non curate, spighe che si erano conficcate ovunque lasciando la sua pelle lacerata e devastata. 
Con ulcere agli occhi, magrissimo e con un’otite cronica, in quei giorni Leone ha subìto diverse trasfusioni e ha ricevuto ogni cura medica possibile.
Eviteremo di mostravi le foto del suo ingresso in canile, Leone oggi è il cane che vedete in foto, bello, buono, sorridente, sereno. 
Vogliamo che il suo futuro sia pieno di amore e di tranquillità, è arrivato il suo momento.
NO a cani maschi, va d’accordo con le femmine; pesa circa 50 chili; ha ancora dei problemi agli occhi e la sua alimentazione richiede particolare attenzione; chi vorrà adottarlo dovrà avere pazienza e lavorare insieme a noi e a lui per aiutarlo a superare le sue paure; è molto buono ed affettuoso, è splendido! 
Leone due anni fa è uscito dall’inferno, adesso aiutiamolo a trovare il suo posto nel mondo.
Per informazioni il canile è aperto il martedì, il giovedì e il sabato dalle 13 alle 17; è preferibile fissare un appuntamento, Roberta Tomassini su facebook. 
Cerchiamo adozione preferibilmente nella provincia di Pesaro Urbino.

Aggiornamenti
Associazione Melampo onlus FANO Buongiorno, vogliamo rispondere a chi ci chiede se Leone è stato adottato. No, non è stato adottato e le poche richieste arrivate per lui provenivano da fuori regione ( abbiamo considerato solo le proposte di chi ha inviato un messaggio a chi sta scrivendo, Roberta, non abbiamo valutato chi si è candidato con un commento sotto il post, non ci sembra ci sia consapevolezza sufficiente in chi per adottare un cane si candidi con un commento). Nell’appello è scritto che chi vorrà adottarlo dovrà lavorare con noi, per fare questo sarà necessario venire in canile diverse volte, da qui la richiesta di un’adozione (preferibilmente) in provincia di Pesaro Urbino.
Leone cerca ancora la sua famiglia.