Scopri i premiati del 2017
 
Campionato Sociale e Raduno Internazionale del Leonberger
22 e 23 aprile 2017, Borgo Priolo (PV)
Giudici: sig. Denis Vernon (FR) e sig. Guido Perosino (I)

Raduni speciali 2016/17

Come precedentemente annunciato, il Club Italiano del Leonberger in occasione del XXX Campionato Sociale, avrà il piacere di ospitare il suo Presidente Onorario, il Dott. Guido Perosino. Vista l’eccezionalità dell’evento, l’Anniversario del Trentennale della nascita del Club, il Dott. Perosino, massimo conoscitore della Razza in campo Internazionale, nonché Giudice esperto, renderà omaggio a tutti i nostri ospiti tenendo un Seminario sul Leonberger. L’incontro si prefigge di essere un excursus sulla nostra razza volto ad evidenziarne costanti, ma anche inevitabili cambiamenti, a coglierne l’essenziale sfatando facili o banali luoghi comuni. Una grande occasione non solo per chi alleva o si appresta a farlo, ma per tutti gli estimatori e i simpatizzanti del Leonberger. È dunque, con grande orgoglio che il Club Italiano del Leonberger rivolge a voi tutti un caloroso invito a partecipare! A non lasciarsi sfuggire questa straordinaria possibilità di conoscenza e di crescita, un confronto aperto e costruttivo tra chi, con la sua naturale e felice capacità di esperto cinotecnico, ha dato al Leonberger la giusta importanza in Italia e chi ha il compito di proseguirne l’opera, tenendo ben saldi alcuni principi, senza però mai rinunciare al nuovo che avanza!

fullsizeoutput_beb

 

Biografia: Guido Perosino è laureato in Scienze Agrarie ed ha dedicato parte della sua vita professionale alla zootecnia e all’allevamento degli animali domestici. Dopo aver vissuto l’esperienza cinofila già nella casa paterna si è occupato di cani e cinotecnica in modo attivo fin dal 1986 anno in cui inizia a dedicarsi alla razza Leonberger. Nel 1987 fonda il Club Italiano del Leonberger di cui è Presidente per 9 anni. Nel 1990 diventa giudice esperto della razza, dopo una intensa preparazione che gli consente di formarsi con gli ultimi specialisti considerati ancor oggi illustrissimi conoscitori quali Robert Beutelspacher (per 25 anni Presidente del Deutscher Club Fuer Leonberger Hunde), Alexander Von Ratibor, Heinz-Peter Schindler e Gerhard Zerle. Fin dagli esordi viene chiamato a giudicare in molti paesi europei e nel 1992 giudica per la prima volta a Leonberg al Campionato Sociale del Club Tedesco. Da allora ha giudicato in tutta Europa e in Russia, in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti d’America. Invitato per ben quattro volte a Leonberg e cinque volte alla Nazionale d’Elevage francese, è stato il primo giudice F.C.I. a giudicare il Campionato Sociale del Leonberger Club of America (dove è stato chiamato per tre volte), il primo Campionato Sociale con assegnazione del CC nel Regno Unito, il primo Campionato Sociale in Russia, in Australia e in Nuova Zelanda. È stato l’unico giudice non tedesco ad essere invitato a giudicare la razza in una esposizione mondiale organizzata nel paese d’origine (Dortmund 2003) e sarà nuovamente giudice della razza alla esposizione mondiale che si terrà a Stoccolma nel 2008 e poi a Milano nel 2015.  Numerosi anche i giudizi in Esposizioni Europee e nei raduni e Campionati Sociali dei maggiori paesi d’allevamento. Ha scritto libri e numerosi articoli sulla razza; tenuto corsi di aggiornamento per giudici e allevatori in molti paesi del mondo e seminari per giudici di razza organizzati a Leonberg dall’Unione Internazionale del Leonberger. In occasione del 150° anniversario della razza gli è stata conferita la Medaglia d’Oro del Deutscher Club fuer Leonberger Hunde; è stato inoltre premiato per l’attività didattica e divulgativa dal Leonberger Club of America con l’Heinrich Essig Award nonché con il Leohomenaje 2014 da parte del Club Spagnolo. Ha partecipato attivamente per trent’anni alla vita della cinofilia organizzata: è stato Direttore Generale dell’ENCI, Componente del Consiglio Direttivo dell’Ente, Vice Presidente della Commissione Tecnica Centrale, Componente del Comitato Giudici e del Comitato Allevamento della FCI. Ha rappresentato l’ENCI presso la FCI in numerosissime occasioni ed è stato uno dei principali organizzatori della Mondiale FCI del 2015 a Milano. Con l’affisso Berljon e Del Sambro ha allevato oltre 50 Campioni di Bellezza e di Club in 12 diversi paesi dove alcuni soggetti hanno raggiunto i massimi traguardi espositivi, fregiandosi di titoli nazionali, internazionali, europei e mondiali, nonché di molteplici vittorie nel raggruppamento e Best in Show.

Prove di Attitudine all’Allevamento: a seguito di sopraggiunti impegni del Giudice, le PAA verranno eseguite per tutti gli esaminandi la Domenica 23 Aprile parallelamente allo svolgimento della manifestazione. Per coloro che potranno essere presenti solo il sabato pomeriggio, si comunica che saranno accettate le richieste per sostenere le PAA per i soli Leonberger femmine. Per eventuali chiarimenti in merito a tutti i dettagli, vi invitiamo a contattare la Dott.ssa Marta Melloni al seguente indirizzo email: marta.melloni@gmail.com.

evento FB copia (1)

È andata in scena dal 9 al 12 marzo, ospitata nella prestigiosa ed attrezzata cornice dell’immensa Arena del NEC (National Exhibition Centre di Birmingham), in assoluto la più grande ed importante Esposizione Canina a livello mondiale: il Crufts Dog Show!
La rassegna, giunta alla sua 126esima edizione e che ha visto tra i suoi protagonisti ben 21.838 soggetti iscritti (tra questi 144 Leonberger, di cui 70 maschi e 74 femmine) provenienti da almeno 56 Nazioni appartenenti alla FCI, ha registrato una rilevante e significativa vittoria per la nostra razza. Da tempo i Leonberger non conquistavano un gradino così alto sul podio: negli annali si contano la conquista di un terzo posto nel 2003 e di un secondo posto nel 2015.
Dunque proprio alla luce del notevole risultato raggiunto in questa Edizione, il Club Italiano del Leonberger è lieto di condividere la meritata vittoria conseguita da CH. SKJAERGAARDENS M.STAR REALE, Leonberger residente in Italia di proprietà della Signora Paola Maggi e proveniente dall’allevamento norvegese di Tone Mosby. CH. SKJAERGAARDENS M.STAR REALE ha conquistato il 1° posto in OPEN CLASS, imponendosi in un combattutissimo confronto su ben 15 femmine presenti; ha poi ottenuto il titolo di BCC (BITCH CHALLENGE CERTIFICATE) nello spareggio tra le vincitrici delle 7 classi e infine, conquistato il titolo di RESERVE BEST OF BREED (equivalente al titolo italiano di BOS – BEST OF OPPOSITE SEX). Giudice della competizione Mr. Jeff Luscott (UK). Rivolgiamo le nostre più vive e sincere congratulazioni!

IMG_4437