Scopri i premiati del 2018

Campionato Sociale e Raduno Internazionale del Leonberger
21 e 22 aprile 2018, Borgo Priolo (PV)
Giudici: Evelyne Pambou- Makaya (FR), Lucia Giraldi (IT)

Raduni speciali 2016/17

Nataleo 2018, 9 dicembre

12 dicembre 2018

Ci sono atmosfere che, come un’improvvisa alchimia, nascono da luoghi pervasi di fascino e mistero, profumi intensi ed inebrianti, persone speciali e compagni unici ed insostituibili, e che solo l’abile penna di un esperto poeta sarebbe in grado di ricreare! Eh sì, proprio così, anche quest’anno il Nataleo è stata un’emozione unica ed irripetibile! Una giornata che ha scaldato il cuore di tutti e che ci auguriamo possa aver lasciato un vivo ricordo nella memoria di ognuno! La magica atmosfera del Natale si respirava già dal sabato, quando, tra una bancarella e l’altra, si sono incontrati i primi partecipanti. Le luci soffuse delle decorazioni natalizie, il profumo delle caldarroste e l’imbrunire della sera hanno reso il borgo di Grazzano Visconti ancora più suggestivo ed accogliente. La foschia mattutina dell’indomani non ha adombrato il sole, che ha accolto tutti coloro che, con entusiasmo e fermento, sono arrivati da tutta Italia – persino dalla Calabria! – per prendere parte al Nataleo. La giornata di domenica ha avuto inizio con la visita guidata presso il parco del Castello. È qui, tra alberi secolari, fontane e statue, che grandi e piccini hanno potuto assaporare la magia dell’incanto passeggiando spensierati in compagnia dei tanti Leo. L’affascinante racconto delle vicende di Aloisa – “Io sono Aloisa e porto Amore e profumo alle Belle che donano il loro sorriso a Grazzano Visconti” cit. – e la provata presenza del suo fantasma, che ancora si aggira per le stanze del castello, hanno contagiato di mistero l’intera mattinata. Dopo gli ultimi acquisti di prodotti artigianali, enogastronomici e souvenir, che gremivano i banchi dei mercatini di Natale, l’allegra compagnia si è ritrovata in agriturismo per il consueto pranzo di Natale a base di prodotti tipici locali. Tra una risata e un bicchiere di vino, c’è stato spazio anche per la solidarietà. Grande infatti è stata la generosità di tutti i presenti, che hanno contribuito attraverso una lotteria benefica organizzata dal Club, alla raccolta fondi per l’Associazione “Amici di Poldo”, che opera per la lotta al randagismo nei territori di Abruzzo e Molise. Questa giornata, ricca di emozioni, si è conclusa con lo scambio dei saluti e degli auguri e non è mancata una piccola sorpresa per i partecipanti: un piccolo omaggio da parte del CIL, un dono da appendere all’albero come ricordo di una splendida giornata! Grazie a tutti i partecipanti, il CIL vi dà appuntamento al prossimo anno!

DSC_0001

Su impulso dell’Ufficio Centrale del Libro genealogico, con delibera del Consiglio Direttivo e con il parere conforme della Commissione Tecnica Centrale, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con D.M. n° 31369 del 13 novembre 2018 ha integrato l’articolo 8 delle Norme tecniche del Libro genealogico del cane di razza, inserendo il paragrafo f) concernente il deposito del campione biologico per tutti i cani per i quali vi è già l’obbligo del deposito del campione biologico ai paragrafi a), b), c), d) ed e).

Pertanto, a partire dal 1 gennaio 2019, all’atto della registrazione del Modello A (denuncia di monta e nascita) è necessario aver provveduto al deposito del campione di materiale biologico presso un Laboratorio riconosciuto dall’ENCI per tutti i cani accoppiati con i soggetti di cui ai punti sottoelencati:

  1. riproduttori ammessi alla riproduzione selezionata;
  2. stalloni che hanno prodotto più di 5 cucciolate;
  3. stalloni usati in inseminazione artificiale;
  4. stalloni esteri in Italia in stazione di monta;
  5. campioni nazionali, internazionali ed esteri di bellezza e/o di lavoro

 

La modifica alla norma è stata implementata allo scopo di accrescere ulteriormente i controlli da parte dell’ENCI sulla veridicità delle dichiarazioni fornite all’atto della denuncia di cucciolata, considerando in particolare i cani che hanno maggior significato per la selezione.

http://www.enci.it/enci/news/integrazione-articolo-8-norme-tecniche-del-libro-genealogico-del-cane-di-razza

Nataleo 2018, 9 Dicembre

4 novembre 2018

Passeggiata a 6 zampe tra i mercatini natalizi del borgo medievale di Grazzano Visconti (PC)

Si rinnova il consueto appuntamento natalizio del Club Italiano del Leonberger, il Nataleo, che quest’anno si terrà nella splendida cornice di Grazzano Visconti. Questo piccolo borgo emiliano è noto per la sua architettura tipicamente medievale e per il suo affascinante castello, di cui visiteremo l’immenso parco. Disegnato e curato dal Duca Visconti, il parco accoglie i visitatori con un curatissimo giardino, statue, fontane e aiuole. Tra tassi, faggi, tigli, cipressi, pini e arbusti di mirto scopriremo assieme ai nostri amici a quattro zampe tutte le meraviglie che circondano i numerosi vialetti. Dopo la visita guidata al parco, ci immergeremo nella fiabesca atmosfera del borgo, tra dimore medievali, torri, fontane, balconcini, botteghe e negozietti. Non ci perderemo la statua di Aloisa, il fantasma del borgo e protettrice degli innamorati non corrisposti. Le viuzze del centro saranno animate dalle tradizionali bancarelle natalizie, un’ottima opportunità per i vostri regali! A chiudere questa giornata assieme sarà il pranzo di Natale, presso un accogliente e tipico agriturismo della zona a soli 3 km dal borgo.

Vi aspettiamo numerosi per questo tuffo nel passato!

PROGRAMMA

  • Ore 10: ritrovo presso parcheggio Nord (costo Euro 3 non compreso nella quota)
  • Ore 10.30-11.30: Visita guidata “a sei zampe” al Parco del Castello di Grazzano Visconti
  • Ore 11.30: Passeggiata per il borgo tra i mercatini di Natale
  • Ore 13.00: Pranzo presso Agriturismo A.M.A. - Via Chiesuola – Loc. Campogrande 29020 VIGOLZONE (PC)

Costo a persona: 35 Euro (visita guidata + pranzo di Natale)

Prenotazione obbligatoria entro il 2 Dicembre

Francesca 3480148218

Evento aperto a tutti!

definitiva