Si tratta di un grande cane, forte, muscoloso, elegante.
Calmo e riflessivo, mostra al caso una sorprendente vivacità accompagnata, a dispetto della mole, da una grande agilità.
E’ un cane intelligente, facilmente addestrabile e amante dei bambini di cui si mostra felice compagno.

Buon guardiano, abbaia solo all’occorrenza.
Da e deve ricevere costante affetto e si lega molto all’ ambiente familiare in cui vive e nel quale si inserisce con facilità ed entusiasmo.
Ottimo nuotatore ama l’acqua ed esprime una naturale tendenza al salvataggio.

Nonostante le notevoli doti di bellezza e l’ottimo carattere è una razza ancora poco conosciuta in Italia, mentre è molto apprezzata nel proprio paese d’origine, la Germania, e nei paesi del centro Europa, specialmente la Francia.

Il bel mantello a pelo lungo ha un colore che varia dal giallo leonino al fulvo intenso e carbonato; è liscio e denso e, specie nei maschi, forma una criniera al collo.
Agli arti anteriori e posteriori si notano belle frange poco più chiare e anche la coda, semipendente, è folta e frangiata.
Il capo, non molto grande, presenta un muso regolare e non appuntito, con una caratteristica maschera scura. Le orecchie, attaccate in alto, sono ricadenti; gli occhi a mandorla sono dolcissimi.

Non troppo basso sugli arti deve suggerire l’idea di possanza armonica. I maschi misurano almeno 72 cm al garrese e possono arrivare a 80 cm. Le femmine misurano da 65 a 75 cm.